Siti al Centro ed al Sud d’Israele

Emmaus, situata fra Gerusalemme e Tel-Aviv, si contraddistingue per le rovine di una chiesa del 12o secolo. Dopo la sua resurrezione, Gesù raggiunse due dei suoi discepoli sulla la strada per Emmaus: “Ed ecco in quello stesso giorno due di loro erano in cammino per un villaggio distante circa sette miglia da Gerusalemme, di nome Emmaus, e conversavano di tutto quello che era accaduto. Mentre discorrevano e discutevano insieme, Gesù in persona si accostò e camminava con loro” (Luca 24:13-15).

 

 

La Locanda del Buon Samaritano commemora la scena – "da Gerusalemme a Gerico" –che Gesù descrive nella parabola del Buon Samaritano (Luca 10).
Qasr el Yahud è il luogo in cui San Giovanni Battista ha battezzato Gesù nel Fiume Giordano: “In quel tempo Gesù dalla Galilea andò al Giordano da Giovanni per farsi battezzare da lui” (Matteo 3:13).

Qumran è uno dei più straordinari siti archeologici del mondo e luogo di ritrovamento dei celeberrimi Rotoli del Mar Morto.

Massada è unica per la sua bellezza e per la straordinaria storia densa di avvenimenti. Il magnifico palazzo-fortezza di Erode posto in cima alla montagna fu teatro dell’ultima resistenza ebraica contro i Romani nel 73 AC quando 960 difensori della libertà scelsero il suicidio di massa piuttosto che essere uccisi per mano dei loro nemici.

 

 

Il Mar Morto, il punto più basso del mondo e menzionato più volte nell’Antico Testamento, è una meta obbligatoria per i visitatori, non solo per i suoi collegamenti biblici, ma anche per il caratteristico panorama di cristalli salini disseminati lungo le sue sponde. Sodoma e Gomorra si pensa che sorgessero nelle vicinanze.

* Le virgolette sono a cura di RSV-CE.

Informazioni sui Luoghi Santi in Israele sono disponibili nel sito web: www.goisrael.com
http://www.goisrael.com/Tourism_Ita/Tourist+Information/Christian+Themes/Christian+Sites.htm